Agosto  2022
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31  

Articoli

ARGENTINA – CICLO DE CONFERENCIAS ABIERTAS 2022

Continuando con el ciclo de Encuentros y Conferencias propuestas para este año 2022 por la Escuela de Formación Orionita y el Grupo de Estudios Orionitas, el sábado pasado 2 de julio tuvo lugar una conferencia del Padre Mario Fregenal sobre el tema: “Hijos y hermanos, tu sueño y nuestra misión”.

La conferencia fue transmitida via Zoom y por el canal de la EFO de Buenos Aires

La conferencia del P Fregenal en pdf

URUGUAY – Encuentro de la Escuela de Formación Orionita

En Montevideo el sábado 25 de junio nos reunimos en el salón del Cottolengo femenino religiosos, religiosas, integrantes del ISO y laicos de todas las Comunidades de Montevideo y La Floresta, Canelones, en una nueva instancia de la EFO.

En esta oportunidad pudimos enriquecernos más con la excelente exposición del P. Santiago Solavaggione; el tema desarrollado fue: “Una planta… con diversas ramas, todas dirigidas al cielo. Laicado orionita y Familia Carismática en Uruguay, a 150 años del nacimiento de Don Orione.

Descargar la presentacion del P. Santiago

Continua a leggere

150° DELLA NASCITA DI SAN LUIGI ORIONE

La Famiglia di Don Orione in festa celebra il compleanno del suo Fondatore. Il lungo viaggio del Santo della Carità e dell’amore alla Chiesa è iniziato dal piccolo villaggio piemontese di Pontecurone il 23 giugno 1872, esattamente 150 anni fa.

Con motivo di questo avvenimento tanto importante Papa Francesco ha voluto inviare una sua benedizione alla Famiglia Carismatica Orionina.

La notizia sul sito Don Orione nel mondo

 

 

 

 

 

 

 

 

MESSAGGIO AL TERMINE DEL XV CAPITOLO GENERALE DEI FDP

Carissimi confratelli, consorelle, laiche consacrate, laici orionini, collaboratori, amici e devoti di San Luigi Orione

Noi, religiosi Figli della Divina Provvidenza, stiamo lasciandoci dopo aver formato, dal 31 maggio al 19 giugno 2022, la comunità del 15º capitolo generale della Congregazione radunato a Montebello (Pavia) con il tema “Gettiamoci nel fuoco dei tempi nuovi”. Non solo nei nostri discorsi ma anche nella preghiera abbiamo avuto presenti i confratelli, le persone, le situazioni, le comunità e le attività che formano il tessuto della Piccola Opera della Divina Provvidenza nelle oltre 30 nazioni in cui siamo presenti.

Nella comunità del Capitolo si è creato subito un clima fraterno di conoscenza, di reciproco ascolto, di confronto e questo ha favorito la ricerca delle indicazioni per il bene della Congregazione nei prossimi anni e la scelta del Consiglio generale che animerà il cammino. È stata fruttuosa la partecipazione di alcuni altri membri della Famiglia Carismatica Orionina nella fase di discernimento e di proposta.

Nel succedersi dei giorni e nell’affrontare le diverse questioni presentate è lentamente emerso un fil rouge che unisce le scelte e il dinamismo che il Capitolo Generale intende mettere in moto: la centralità di Cristo e la coraggiosa attualizzazione del carisma orionino.

Consapevoli della crisi di fede che attraversa il nostro tempo e del dilagare della fragilità dell’identità umana, la centralità di Cristo, e la forza unificante e identitaria del nostro carisma orionino sono la nostra profezia e il nostro dono da vivere come spiritualità e come attività, come impegno personale e come testimonianza comunitaria.

Nelle indicazioni elaborate dal Capitolo, che saranno pubblicate nel documento finale, si potranno trovare alcune novità concrete, linee di rinnovamento delle opere e dei religiosi. Soprattutto rifletteranno lo slancio di bene per “gettarci nel fuoco dei tempi nuovi” che ha ispirato questo Capitolo Generale. «Siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i sogni» (Shakespeare, La tempesta)

Con don Orione vogliamo essere uomini concreti ma di sogni grandi e realizzabili, perché “dove finirà la nostra mano comincerà il braccio di Dio, se non lavoriamo per fini umani”.

È iniziata una nuova tappa nella vita della Piccola Opera della Divina Provvidenza che rinnova il suo passo, il suo stile e il suo impegno carismatico. Il passo della carità muove verso le nuove frontiere che vogliamo abitare per raggiungere gli ultimi e abbracciare tutti come fece Don Orione.

Siamo famiglia e dobbiamo essere uniti nel realizzare quelle novità che lo Spirito ci ha suggerito nel preparare il Capitolo e che, dopo il discernimento, divengono ora autorevole traccia di cammino per il futuro.

A Maria, nostra Madre e Celeste Fondatrice, affidiamo i sogni e l’impegno di gettarci nel fuoco dei tempi nuovi come profeti di comunione e servitori dei poveri.