Ottobre  2021
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
  1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

JR

Il saluto cristiano al caro Ugo Di Lascio_ di Don Achille Morabito

da Fabio | feb 4, 2017 Notizie |sito della Madonna della guardia

Funeral Santuario

Le anime dei giusti sono nelle mani di Dio”, è nel libro della Sapienza il titolo dell’ultimo capitolo della vita terrena del nostro caro amico Ugo. E’ il capitolo del “saluto cristiano”, liturgicamente chiamato Rito Esequiale. Un capitolo che tutti i presenti, umanamente parlando, hanno faticato ad aprirlo per leggerlo. Anche indossando gli “occhiali della fede nel Risorto” non si riusciva a comprendere bene il contenuto. Era mercoledì mattina, al Centro “Mater Dei” e nella Basilica della “Madonna della Guardia”, regnava ancora l’incredulità di questa morte, avvenuta così come ci dice il Vangelo di Matteo, come un ladro in piena notte! Ma Ugo era vigile, aveva la “lampada della fede traboccante di olio”, tanto era colmo da riuscire ad illuminare di fede e di speranza il cuore di tutti i presenti in particolare quello della cara moglie Maria con la quale ha condiviso tutta la sua vita, nelle gioie e nei dolori perchè incarnavano nella pratica un modello di vera famiglia cristiana. Ugo è entrato nel suo Santuario coperto di girasoli come la figlia Emanuela ha desiderato, perché il significato di questi fiori sono il suo riflesso: espressione di un carattere gioioso, allegro ed il sorriso per affrontare la vita! Dall’organo e dalla voce del coro le parole del canto Vocazione ri-sottolineano la chiamata di Ugo alla vita eterna: “Era un giorno come tanti altri e quel giorno Lui passo e mi chiamò!”. Continua a leggere

ROMA: Il Consiglio Nazionale degli Ex Allievi

“Quanto bene, che bella opportunità abbiamo avuto nell’aver incontrato don Orione, nella nostra vita”: è questa l’esperienza che accomuna tutti gli Ex-Allievi, che come da tradizione, la terza domenica di gennaio riuniscono il loro Consiglio Nazionale.

L’incontro di quest’anno, che si è svolto presso la Curia generale di Roma nei giorni 21 e 22  gennaio, prevedeva  il rinnovo del Consiglio Nazionale.

Hanno partecipato all’incontro anche il Superiore generale P. Tarcísio Vieira e P. Laureano De La Red Merino, Consigliere generale che tra i suoi incarichi ha quello di seguire il MLO e, quindi, anche gli Ex-Allievi. È stata una buona occasione per una reciproca conoscenza.

Parte dell’incontro è stato dedicato a presentare la situazione territoriale e delle singole sezioni attive. Pur con alcune difficoltà, ci sono varie attività, iniziative sia formative che caritative, ed eventi di famiglia.

Durante il rinnovo del Consiglio Nazionale è stato eletto Presidente il sig. Mauro Sala di Tortona; Vicepresidenti: Pasquale Di Paolo, della sezione “Incoronata” di Foggia, e Gilberto Sacchi da Sanseverino Marche (MC). Come tesoriere è stato nominato Tarcisio Peloso di Campocroce e Segretario Bruno Schinardi di Borgonovo Valtidone (PC).

Il Padre generale ha suggerito come tema programmatico: “Con Don Orione usciamo verso le periferie”, evidenziando tre aspetti prioritari emersi dal 14° Capitolo Generale: formazione, comunione fraterna, attualizzazione del carisma orionino.14873

Un ringraziamento particolare agli Ex-Allievi che hanno svolto finora il servizio all’interno del Consiglio Nazionale: al Presidente uscente Felice Salis, e ai due Vicepresidenti Nicola Vitellaro e Alfonso Cerasani, e tanti altri.

A tutti gli Ex- Allievi l’augurio unito alla preghiera di continuare ad essere orionini con impegno ed entusiasmo, nel solco delle fedeltà ai valori e allo spirito di Don Orione, ma anche nella creatività e novità che i tempi nuovi esigono. Ave Maria e Avanti …!

 6857_foto2 14878

BORGONOVO Serata convegno sulla scuola nell’Opera Don Orione

Giovedì 15 dicembre alle ore 20.45 all’Auditorium Comunale di Borgonovo

 scuole orionine 01

Nell’ambito delle manifestazioni previste in “DICEMBRE CON NOI” e patrocinate dell’Amministrazione Comunale di Borgonovo, è stato inserito un evento riguardante la Scuola nell’Opera Don Orione, programmato dal Movimento Laicale Orionino e, in particolare, dalla dirigenza degli Ex Allievi, per far conoscere ai partecipanti le caratteristiche degli istituti di formazione di ogni ordine e grado legati alla Congregazione di San Luigi Orione. Continua a leggere

ROMA: Incontro delle Famiglie carismatiche

Un Incontro di comunione significativo per la sua natura e dinamica è stato quello delle Famiglie carismatiche organizzato nei giorni 4-5 novembre 2016 nella casa dei Fratelli delle Scuole Cristiane a Roma.
 
fAMIGLIA
Hanno partecipato 6 membri della Famiglia orionina: tra FDP, PSMC, e MLO.
Questo è il secondo Incontro, il primo è stato organizzato l’anno scorso come risposta alla chiamata di Papa Francesco affinché l’Anno della Vita Consacrata (2015) sia celebrato non solo da persone consacrate, ma anche da altri, in particolare i fedeli laici che, proprio nella loro condizione laicale, condividono la stessa realtà carismatica (cfr. Lettera Apostolica a tutti i consacrati in occasione dell’Anno della Vita Consacrata, III 1).In collaborazione con UISG e la USG e Responsabili delle Associazioni, sia Laicali sia di diversi stati di vita, che condividono, ciascuno secondo il proprio stato, la stessa realtà carismatica, questo nuovo organismo ha preso il nome di AMCG (Associazione Membri Curie Generalizie) – Famiglie Carismatiche e il suo fine è quello di favorire il collegamento e il dialogo fra le diverse Famiglie Carismatiche (sacerdoti, consacrati/e, e laici).CARISÈ stato già redatto il Regolamento ad experimentum e scelta la commissione e il Comitato Esecutivo per organizzare gli incontri a scopo di conoscere di più le Famiglie Carismatiche e sensibilizzare alla comunione, alla formazione e alla collaborazione.

In questo Incontro di novembre hanno preso parte tante Famiglie carismatiche e fra queste quella di Don Orione rappresentata da: Don Laureano, Don Leonardo, sr M. Alicja, sr M. Ema, sr M. Florette e sig.ra Armanda Sano.

Nel primo giorno dell’Incontro sono stati significativi gli interventi di Rino Cozza (Famiglia del Murialdo) sul tema: “Le Famiglie Carismatiche dal Vaticano II ad oggi: luci, ombre, prospettive” e le condivisioni dell’esperienza di cammino da parte della Famiglia Trinitaria, Lasalliana, dei Figli della Chiesa e Caracciolina. I lavori nei gruppi e la condivisione vicendevole ha arricchito tantissimo ogni partecipante.

La mattina del secondo giorno è stata animata da Sr. Leslye del Socorro Sandigo (Famiglia Salesiana), la quale ha coinvolto tutti a riflettere vivacemente sul tema: “Quale strategia per una formazione comune e in comunione nella nostra Famiglia Carismatica” durante il quale ogni Famiglia carismatica cercava le possibili soluzioni per migliorare il proprio cammino di comunione.

Nel pomeriggio si è cercato di condividere altre esperienze e suggerire delle proposte per gli incontri dell’AMCG-Famiglie Carismatiche nel 2017.

Alla fine come frutto del cammino d’insieme delle Famiglie carismatiche è stata la presentazione dell’esperienza dell’”Associazione pro bambini di Kabul” [PBK] e quella in Sicilia in aiuto ai profughi.

L’incontro ha favorito in ogni partecipante e nelle Famiglie carismatiche che si stanno consolidando il desiderio di camminare più efficacemente su questa scia consapevoli che è la strada dello Spirito che unisce tutti i doni e dei carismi per contribuire all’Instaurare omnia in Cristo.

Sr. M. Alicja PSMC

ef

Encuentro orionista en Valencia-España, religiosos y laicos haciendo familia, dos vivencias:

Un encuentro de familia (Vivencia de un laico)

grupo_bSi hablo del 22 y 23 de octubre, ¿a qué te recuerda? A priori, podría parecer que estos días no tienen nada de especial a no ser que seas orionista. En ese caso, y más aún si acudiste al encuentro organizado en Manises (Valencia), coincidiríamos en afirmar que fueron dos días inmejorables.

Inmersos en la rutina y en las preocupaciones del día a día, más de 100 laicos y religiosos orionistas españoles apostamos por salir de nuestras casas para empezar un fin de semana de familia en Valencia. Los madrugones, la niebla y la lluvia del camino quedaron olvidados en cuanto cruzamos la puerta de la Parroquia orionista Inmaculado Corazón de María, en Manises. Caras nuevas y conocidas que tenían algo en común: una calurosa acogida. Continua a leggere